Outlook Express Mail Recovery Software

Come riparare cartelle danneggiate di Outlook Express folders

Recovery Toolbox for Outlook Express

Recovery Toolbox for Outlook Express

Recovery Toolbox for Outlook Express aiuta a correggere cartelle di OE se sembrano vuote e a estrarre messaggi da file corrotti DBX.

4.8 (8)
Valutazione
(6)
(2)
(0)
(0)
(0)

Come riparare una cartella di Outlook Express

Manuale per la riparazione di cartelle illeggibili di Outlook Express. Come riparare un file *.dbx danneggiato di Outlook Express:

  1. Scarica, installa ed esegui Recovery Toolbox for Outlook Express da questo link: https://recoverytoolbox.com/download/RecoveryToolboxForOutlookExpressInstall.exe
  2. Selezionare la cartella con i file dbx di Outlook Express
  3. Selezionare i file DBX da recuperare
  4. Premere il pulsante Start Recovery (Inizia recupero)
  5. Selezionare la cartella dove salvare i messaggi recuperati
  6. Salvare tutti i messaggi premendo il pulsante Save all (Salva tutto)
  7. Creare una nuova cartella vuota in Outlook Express
  8. Selezionare i file .eml in Esplora risorse con l'aiuto dei tasti Shift + tasti freccia o Ctrl + tasto sinistro del mouse
  9. Trascinare i file .eml selezionati nella cartella di Outlook Express con l'aiuto del mouse
outlook express riparazione

Ripara file DBX corrotti di Outlook Express (file dbx recupero o ripristino)

Recovery Toolbox for Outlook Express è un'utility software che permette di recuperare messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5. Un problema del genere può essere causato da attacchi di virus, interruzione di alimentazione o operazioni non correttamente eseguite da applicazioni varie e da software antivirus in particolare.

Recovery Toolbox for Outlook Express estrae e salva i messaggi dai file con estensione dbx utilizzati da Outlook Express per archiviare cartelle, messaggi e notizie sul disco locale. Recovery Toolbox for Outlook Express permette di estrarre DBX Outlook Express.

Inoltre, il tool può essere usato per reindicizzare file *.dbx di grandi dimensioni, per ottimizzare il funzionamento di Outlook Express. In questo caso, il programma estrarrà i messaggi dal file .dbx e li salverà in file separati in formato *.eml (standard RFC822). I messaggi si potranno successivamente copiare in una nuova cartella di Outlook Express.

Inoltre, il nostro tool per il recupero dei messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5 offre la seguente funzionalità aggiuntiva: permette di ripristinare (undelete) i messaggi eliminati per errore dalla cartella Posta eliminata di Outlook Express. Se avete eliminato per errore dei messaggi dalla cartella Posta eliminata di OE, il nostro programma di recupero file dbx Outlook Express con alto grado di probabilità riuscirà a ripristinare tali messaggi.

I messaggi di posta, recuperati con l'aiuto del programma di ripristino Outlook Express 6, 5.5 , 5, si possono salvare come file con estensione *.eml (standard RFC822). Questo formato è supportato da tutti i client di posta elettronica più comunemente usati. Per esempio, potete aprire e visionare file .eml tramite Outlook Express. È inoltre possibile copiare (o spostare) il contenuto dei file con estensione *.eml nelle cartelle di Outlook Express o in qualsiasi altro programma purché supporti lo standard sopra indicato.

Recovery Toolbox for Outlook Express ha un'interfaccia intuitiva e amichevole. Per rendere ancora più comodo l'utilizzo del nostro tool per recuperare messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5, abbiamo implementato una procedura guidata conveniente e funzionale. La Procedura guidata di recupero dei messaggi permette di ripristinare i dati in poco tempo (con cinque semplici passaggi) e con facilità (non richiede alcuna preparazione o conoscenza specifica). L'utilizzo della procedura guidata consente agli utenti di imparare la sequenza e di capire la sostanza delle operazioni da effettuare per una buona riuscita del recupero dei file .dbx di Outlook Express. In seguito, gli utenti potranno riparare file *.dbx danneggiati, senza ricorrere alla procedura guidata.

Recovery Toolbox for Outlook Express supporta l'anteprima del testo dei messaggi contenuti nei file .dbx da recuperare (compresi file dbx corrotti). È possibile vedere i testi dei messaggi nella parte bassa della finestra principale del programma. I file allegati si possono visualizzare solo in Outlook Express. Per farlo, bisogna spostare in Outlook Express i messaggi recuperati e salvati. È possibile visualizzare i testi dei messaggi solo nella versione registrata di Recovery Toolbox for Outlook Express (tool di recupero messaggi di Outlook Express).

L'utility per il recupero di Outlook Express permette di recuperare i file *.dbx di Outlook Express in modalità batch. Quando si recupera la posta di Outlook Express in modalità batch, (per esempio, Inbox.dbx), i messaggi vengono estratti dai file dbx con l'aiuto dell'estrattore dbx e vengono immediatamente salvati sul disco rigido. La modalità batch è utile quando bisogna recuperare e fissare un grande numero di file. Recovery Toolbox for Outlook Express permette di riparare Outlook Express anche in questo caso.

Quando si avvia il programma, è subito pronto per iniziare a processare i file *.dbx. Il programma troverà automaticamente il percorso alla cartella nella quale sono archiviati i file .dbx dell'utente corrente, ma permette anche di recuperare i file dbx con i messaggi delle altre identità dell'utente corrente o di altri utenti. Recovery Toolbox for Outlook Express implementa una funzionalità speciale per la ricerca di file dbx.

Recovery Toolbox for Outlook Express fornisce una protezione affidabile contro perdite e danni ai messaggi risultanti da operazioni eseguite non correttamente, da attacchi di virus, interruzione di alimentazione, eccetera. Il programma non usa alcun tool di terzi per aprire file dbx e recuperare i messaggi di Outlook Express 6, 5.5, 5.

Riepilogo funzioni di Recovery Toolbox for Outlook Express.

Recovery Toolbox for Outlook Express permette di:

  • recuperare i messaggi contenuti nelle cartelle corrotte di Outlook Express
  • ripristinare le cartelle corrotte di Outlook Express (file .dbx)
  • ripristinare (undelete) i messaggi eliminati per errore dalla cartella Posta eliminata
  • esportare la posta in formato eml (il formato comune per i messaggi di posta elettronica) e spostare i messaggi su un altro computer
  • leggere e visionare i dati archiviati nei file .dbx e .dbt (compresi file dbx corrotti)

Recovery Toolbox for Outlook Express supporta:

  • file dbx di Outlook Express v. 5, 5.5 e 6
  • recupero file dbx Outlook Express in modalità batch (estrazione dei messaggi da file dbx e salvataggio immediato di essi)
  • recupero dei dati da file *.dbx di dimensione fino a 4GB
  • recupero di file *.dbx di Outlook Express di dimensione superiore a 2GB
  • tutti i sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 (Windows 98, Windows Me, Windows NT 4.0, Windows 2000, Windows XP, Windows 2003)

Alcune caratteristiche di Recovery Toolbox for Outlook Express:

  • recupero obbligatorio degli allegati
  • verifica dell'integrità dei messaggi prima di includerli nell'elenco degli oggetti da recuperare
  • apertura dei file dbx senza usare DAO
  • apertura dei file dbx senza usare ADO
  • apertura dei file dbx senza usare CDO
  • apertura dei file dbx senza usare tool di terzi
  • ripara file .dbx

Lettore file DBX gratuito

Recovery Toolbox for Outlook Express è molto comodo da usare per vedere i contenuti dei salvataggi di Outlook Express in file BDX, sia standard che danneggiati, o entrambi i database DBX Outlook Express. Lo strumento può lavorare come lettore file DBX, anche se non hai Outlook Express installato. Lo strumento ti permette di aprire e vedere qualsiasi file DBX per un numero illimitato di volte, compresa la navigazione nelle lettere dal database Outlook Express.

Recovery Toolbox for Outlook Express fornisce totale anteprima delle cartelle Outlook Express, simile al modo in cui è implementato in Outlook Express. Lo strumento apre file DBX per la lettura, anche se sono danneggiati. Puoi vedere i file DBX gratis per un numero illimitato di volte senza installare Outlook Express.

Come aprire un file DBX corrotto gratis

Recovery Toolbox for Outlook Express ti permette di aprire una cartella Outlook Express danneggiata gratuitamente, e di mostrare tutti i dati di un file DBX danneggiato nella pagina di anteprima.

Come ripristinare le cartelle di Outlook Express

Per ripristinare i messaggi da una cartella danneggiata di Outlook Express puoi usare l’ultimo backup o tornare all’ultima copia stabile del file DBX, o provare a usare Recovery Toolbox for Outlook Express. Molto probabilmente, Recovery Toolbox for Outlook Express può recuperare dati personali da file .dbx nello stato in cui erano prima di essere danneggiati. Per provarlo, è necessario:
  • Scaricare, installare ed eseguire la versione DEMO di Recovery Toolbox for Outlook Express.
  • Scegli la cartella di Outlook Express con il file .dbx.
  • Scegli il file .dbx danneggiato nella cartella danneggiata.
  • Avvia l’analisi del file danneggiato.
  • Controlla il contenuto della cartella Outlook Express recuperata nella pagina di anteprima.
  • Scegli una cartella sul disco per esportare i messaggi ricevuti.
  • Scegli le lettere da esportare, tutte o una parte di esse.
  • Salve le lettere recuperate come file .eml nella cartella selezionata – disponibile nella versione completa.

Come riparare Outlook Express

Se devi riparare la cartella di Outlook Express, allora la versione completa di Recovery Toolbox for Outlook Express ti permetterà di farlo in pochi semplice passaggi. I file DBX Outlook Express possono essere sistemati copiando i dati revisionati dal file .dbx danneggiato in un nuovo file .eml nel disco. Lo strumento non ripara o modifica il file DBX esistente. Tutti i dati recuperati sono trasferiti nei nuovi file .eml.

Requisiti:

  • Windows 98/Me/2000/XP/Vista/7/8/10 o Windows Server 2003/2008/2012 e superiori

Risposta:

Per spostare i file .eml in una cartella di Outlook Express, bisogna fare quanto segue:

  1. Aprire simultaneamente Outlook Express e Esplora risorse.
  2. In Esplora risorse, selezionare i file .eml (usare il tasto Shift piu tasti freccia oppure il tasto Ctrl più il tasto sinistro del mouse).
  3. Trascinare con il mouse i file .eml selezionati nella cartella desiderata di Outlook Express.

Per una maggiore comodità, si consiglia di posizionare la finestra di Outlook Express nella parte destra dello schermo, e quella di Esplora risorse - nella parte sinistra.

Risposta:

È necessario disattivare il recupero dei messaggi eliminati.

Per disattivare questa opzione:

  1. Aprire il menu Tools | Options (Strumenti | Opzioni)
  2. Deselezionare l'opzione Recovering Deleted e-mails (Recupero e-mail eliminate)
Nota: Il nostro strumento di recupero dei messaggi di Outlook Express permette di recuperare le e-mail eliminate. Ciononostante, circa lo 0,8% dei dati contenuti nelle e-mail andrà perso, dal momento che Outlook Express elimina permanentemente alcune parti dei messaggi durante l'eliminazione degli stessi.

Selezionare la cartella con i file dbx di Outlook Express

Selezionare i file DBX da recuperare

Premere il pulsante Start Recovery (Inizia recupero)

Selezionare la cartella dove salvare i messaggi recuperati

Per salvare i messaggi recuperati è possibile:

  • spuntare gli email che desideri salvare e premere il pulsante Save Checked (Salva selezionato)
    O
  • salvare tutti i messaggi premendo il pulsante Save all (Salva tutto)

Creare una nuova cartella vuota in Outlook Express:

  • 1. Aprire la cartella con i file .dbx di Outlook Express tramite Esplora risorse. Per trovare il percorso alle cartelle di archiviazione di Outlook Express bisogna:
    1. scegliere la voce del menu Tools | Options… (Strumenti | Opzioni…) di Outlook Express
    2. andare alla scheda Maintenance (Manutenzione)
    3. premere il pulsante Store Folder (Archivia cartella)
    4. selezionare e copiare il percorso premendo Ctrl + V
  • 2. Spostare il file dbx danneggiato dalla cartella di archiviazione di Outlook Express in una cartella sicura
  • 3. Avviare Outlook Express
  • 4. Fare clic sulla cartella danneggiata nel pannello Folders (Cartelle). Outlook Express creerà nella cartella di archiviazione un nuovo file DBX vuoto con il nome corretto

Selezionare i file .eml in Esplora risorse con l'aiuto dei tasti Shift + tasti freccia o Ctrl + tasto sinistro del mouse

Trascinare i file .eml selezionati nella cartella di Outlook Express con l'aiuto del mouse

Recensioni e valutazioni dei clienti

TANSERA 17-04-2008

Funziona, ho recuperato e-mail per 2 anni, che sono stati persi a causa di crash OE. Facile da usare, nessuna esperienza richiesta. Non è nemmeno necessario aprire il programma OE! Le istruzioni per gli ordini online sono alquanto confuse.

SEANMATTINGLY 14-02-2008

Ha salvato oltre 200 e-mail con allegati fotografici per me! L'ho installato sul mio vecchio computer Win98. È stato in grado di trovare e quindi recuperare oltre 200 e-mail con allegati foto. Erano in una cartella danneggiata che aveva messaggi importanti risalenti al 2005. La versione di prova confermava che i messaggi esistevano ancora, quindi ho registrato il programma per iniziare i passaggi di ripristino. Ne è valsa la pena il prezzo.

Sunny 10-11-2004

Solo questo programma è progettato per ripristinare i file .dbx! Non ho potuto aprire i miei file .dbx che ho archiviato. Ma questo programma ha ripristinato i file!

Pubblica una recensione

Altri prodotti:

Recovery Toolbox for Address Book Recovery Toolbox for Address Book Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Access Recovery Toolbox for Access Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for DWG Recovery Toolbox for DWG Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for CorelDraw Recovery Toolbox for CorelDraw Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for DBF Recovery Toolbox for DBF Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Excel Recovery Toolbox for Excel Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Exchange Server Recovery Toolbox for Exchange Server Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Flash Recovery Toolbox for Flash Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Illustrator Recovery Toolbox for Illustrator Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Lotus Notes Recovery Toolbox for Lotus Notes Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for MySQL Recovery Toolbox for MySQL Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Express Recovery Toolbox for Outlook Express Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Express Password Recovery Toolbox for Outlook Express Password Visualizza dettagli
Outlook Express Backup Toolbox Outlook Express Backup Toolbox Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Recovery Toolbox for Outlook Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Password Recovery Toolbox for Outlook Password Visualizza dettagli
Outlook Backup Toolbox Outlook Backup Toolbox Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for OneNote Recovery Toolbox for OneNote Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PowerPoint Recovery Toolbox for PowerPoint Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Project Recovery Toolbox for Project Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Photoshop Recovery Toolbox for Photoshop Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Registry Recovery Toolbox for Registry Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PDF Recovery Toolbox for PDF Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PDF Password Recovery Toolbox for PDF Password Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for RAR Recovery Toolbox for RAR Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for SQL Server Recovery Toolbox for SQL Server Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Word Recovery Toolbox for Word Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for ZIP Recovery Toolbox for ZIP Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for CD Free Recovery Toolbox for CD Free Visualizza dettagli
Recovery Toolbox File Undelete Free Recovery Toolbox File Undelete Free Visualizza dettagli
Mail Undelete Recovery Toolbox Free Mail Undelete Recovery Toolbox Free Visualizza dettagli