Recovery Toolbox for Outlook Express (scarica) è un'utility software che permette di recuperare messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5. Un problema del genere può essere causato da attacchi di virus, interruzione di alimentazione o operazioni non correttamente eseguite da applicazioni varie e da software antivirus in particolare.

Recovery Toolbox for Outlook Express estrae e salva i messaggi dai file con estensione dbx utilizzati da Outlook Express per archiviare cartelle, messaggi e notizie sul disco locale. Recovery Toolbox for Outlook Express permette di estrarre DBX Outlook Express.

SCARICA COME SI USA COMPRA

EULA - End User License Agreement

Ripara file DBX corrotti di Outlook Express (file dbx recupero o ripristino)

Inoltre, il tool può essere usato per reindicizzare file *.dbx di grandi dimensioni, per ottimizzare il funzionamento di Outlook Express. In questo caso, il programma estrarrà i messaggi dal file .dbx e li salverà in file separati in formato *.eml (standard RFC822). I messaggi si potranno successivamente copiare in una nuova cartella di Outlook Express.

Inoltre, il nostro tool per il recupero dei messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5 offre la seguente funzionalità aggiuntiva: permette di ripristinare (undelete) i messaggi eliminati per errore dalla cartella Posta eliminata di Outlook Express. Se avete eliminato per errore dei messaggi dalla cartella Posta eliminata di OE, il nostro programma di recupero file dbx Outlook Express con alto grado di probabilità riuscirà a ripristinare tali messaggi.

I messaggi di posta, recuperati con l'aiuto del programma di ripristino Outlook Express 6, 5.5 , 5, si possono salvare come file con estensione *.eml (standard RFC822). Questo formato è supportato da tutti i client di posta elettronica più comunemente usati. Per esempio, potete aprire e visionare file .eml tramite Outlook Express. È inoltre possibile copiare (o spostare) il contenuto dei file con estensione *.eml nelle cartelle di Outlook Express o in qualsiasi altro programma purché supporti lo standard sopra indicato.

Recovery Toolbox for Outlook Express ha un'interfaccia intuitiva e amichevole. Per rendere ancora più comodo l'utilizzo del nostro tool per recuperare messaggi Outlook Express 6, 5.5, 5, abbiamo implementato una procedura guidata conveniente e funzionale. La Procedura guidata di recupero dei messaggi permette di ripristinare i dati in poco tempo (con cinque semplici passaggi) e con facilità (non richiede alcuna preparazione o conoscenza specifica). L'utilizzo della procedura guidata consente agli utenti di imparare la sequenza e di capire la sostanza delle operazioni da effettuare per una buona riuscita del recupero dei file .dbx di Outlook Express. In seguito, gli utenti potranno riparare file *.dbx danneggiati, senza ricorrere alla procedura guidata.

Recovery Toolbox for Outlook Express supporta l'anteprima del testo dei messaggi contenuti nei file .dbx da recuperare (compresi file dbx corrotti). È possibile vedere i testi dei messaggi nella parte bassa della finestra principale del programma. I file allegati si possono visualizzare solo in Outlook Express. Per farlo, bisogna spostare in Outlook Express i messaggi recuperati e salvati. È possibile visualizzare i testi dei messaggi solo nella versione registrata di Recovery Toolbox for Outlook Express (tool di recupero messaggi di Outlook Express).

L'utility per il recupero di Outlook Express permette di recuperare i file *.dbx di Outlook Express in modalità batch. Quando si recupera la posta di Outlook Express in modalità batch, (per esempio, Inbox.dbx), i messaggi vengono estratti dai file dbx con l'aiuto dell'estrattore dbx e vengono immediatamente salvati sul disco rigido. La modalità batch è utile quando bisogna recuperare e fissare un grande numero di file. Recovery Toolbox for Outlook Express permette di riparare Outlook Express anche in questo caso.

Quando si avvia il programma, è subito pronto per iniziare a processare i file *.dbx. Il programma troverà automaticamente il percorso alla cartella nella quale sono archiviati i file .dbx dell'utente corrente, ma permette anche di recuperare i file dbx con i messaggi delle altre identità dell'utente corrente o di altri utenti. Recovery Toolbox for Outlook Express implementa una funzionalità speciale per la ricerca di file dbx.

Recovery Toolbox for Outlook Express fornisce una protezione affidabile contro perdite e danni ai messaggi risultanti da operazioni eseguite non correttamente, da attacchi di virus, interruzione di alimentazione, eccetera. Il programma non usa alcun tool di terzi per aprire file dbx e recuperare i messaggi di Outlook Express 6, 5.5, 5.

Riepilogo funzioni di Recovery Toolbox for Outlook Express. Recovery Toolbox for Outlook Express permette di:

  • recuperare i messaggi contenuti nelle cartelle corrotte di Outlook Express
  • ripristinare le cartelle corrotte di Outlook Express (file .dbx)
  • ripristinare (undelete) i messaggi eliminati per errore dalla cartella Posta eliminata
  • esportare la posta in formato eml (il formato comune per i messaggi di posta elettronica) e spostare i messaggi su un altro computer
  • leggere e visionare i dati archiviati nei file .dbx e .dbt (compresi file dbx corrotti)

Recovery Toolbox for Outlook Express supporta:

  • file dbx di Outlook Express v. 5, 5.5 e 6
  • recupero file dbx Outlook Express in modalità batch (estrazione dei messaggi da file dbx e salvataggio immediato di essi)
  • recupero dei dati da file *.dbx di dimensione fino a 4GB
  • recupero di file *.dbx di Outlook Express di dimensione superiore a 2GB
  • tutti i sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 (Windows 98, Windows Me, Windows NT 4.0, Windows 2000, Windows XP, Windows 2003)

Alcune caratteristiche di Recovery Toolbox for Outlook Express:

  • recupero obbligatorio degli allegati
  • verifica dell'integrità dei messaggi prima di includerli nell'elenco degli oggetti da recuperare
  • apertura dei file dbx senza usare DAO
  • apertura dei file dbx senza usare ADO
  • apertura dei file dbx senza usare CDO
  • apertura dei file dbx senza usare tool di terzi
  • ripara file .dbx

Video Tutorial

Screenshot

cliccare per ingrandire