Recovery Toolbox for Outlook Express: Modalità batch

Recupero in batch di diversi file Outlook Express DBX

Recovery Toolbox for Outlook Express

Recovery Toolbox for Outlook Express

Recovery Toolbox for Outlook Express aiuta a correggere cartelle di OE se sembrano vuote e a estrarre messaggi da file corrotti DBX.

4.8 (8)
Rating
(6)
(2)
(0)
(0)
(0)

Recovery Toolbox for Outlook Express consente di ripristinare file .dbx di Outlook Express in modalità batch. Quando i messaggi si recuperano in modalità batch, vengono estratti uno per uno dai file *.dbx e salvati immediatamente sul disco fisso. La modalità batch è utile per ripristinare simultaneamente la posta contenuta in un grande numero di file *.dbx corrotti. La modalità batch permette di risparmiare tempo e sforzi quando bisogna ripristinare diversi file *.dbx danneggiati.

Outlook Express: ripristino cartelle in batch. Per avviare la modalità batch, bisogna usare il pulsante Batch Mode (Modalità batch) che si trova nella parte alta della finestra di Recovery Toolbox for Outlook Express. Inoltre è possibile avviare il recupero in batch attraverso l'opzione Batch Mode (Modalità batch) del sottomenu Tools (Strumenti) del menu principale.

Poi, bisogna creare l'elenco dei file *.dbx dai quali bisogna estrarre i messaggi. Se in precedenza avete già creato un elenco dei file da recuperare lavorando con Recovery Toolbox for Outlook Express, potete usare il pulsante Open Batch (Apri batch) per aprire l'elenco già esistente. Qualora sia la prima volta che si recuperano i dati in modalità batch, oppure si desideri creare un nuovo elenco di file per il recupero, premere il pulsante Add .dbx file (Aggiundi file.dbx) per aggiungere file all'elenco. Si aprirà una nuova finestra di dialogo, nella quale bisogna specificare il percorso al file .dbx da recuperare (il campo Source .dbx file (File .dbx di origine)). Nel campo Save Folder (Cartella di salvataggio) bisogna specificare il percorso alla cartella nella quale si desidera salvare (come file .eml) i messaggi estratti dal file .dbx corrotto. Premere il pulsante Add *.dbx file (Aggiungi file .dbx). Il file .dbx selezionato verrà aggiunto all'elenco. Procedere nella stessa maniera per aggiungere all'elenco tutti i file *.dbx dai quali si desidera estrarre i messaggi. Per modificare il percorso ad un file dbx o per sostituire un file dbx con un altro, usare il pulsante Update *.dbx file (Aggiorna file dbx). Nello stesso modo, specificare il percorso ai file da recuperare e alle cartelle per il salvataggio dei dati estratti. Per rimuovere file dbx dall'elenco, premere il pulsante Remove *.dbx file (Rimuovi file .dbx) e confermare l'operazione. Per cancellare tutti i record e creare un nuovo elenco vuoto, usare il pulsante New Batch (Nuovo batch). L'elenco dei file da recuperare può essere salvato su disco come file .bat (file di testo). Per farlo, premere su Save Batch (Salva batch), quindi, specificare la locazione per il salvataggio e il nome del file .bat. Cliccare su Save (Salva).


I seguenti pulsanti sono disponibili nella barra degli strumenti in modalità batch:

  • Add .dbx file (Aggiungi file .dbx) - aggiunge file *.dbx all'elenco dei file da recuperare in batch. Per ogni file .dbx bisogna specificare la cartella nella quale Recovery Toolbox for Outlook Express deve salvare i messaggi recuperati;
  • Update .dbx file (Aggiorna file .dbx) - aggiorna il rispettivo record nell'elenco;
  • Remove .dbx file (Rimuovi file .dbx) - rimuove il rispettivo record dall'elenco;
  • New Batch (Nuovo batch) - crea un nuovo elenco di file *.dbx (rimuove tutti i record precedenti dall'elenco dei file da recuperare in batch);
  • Open Batch (Apri batch) - apre un elenco salvato in precedenza (file .bat);
  • Save Batch (Salva batch) - salva l'elenco dei file *.dbx come file .bat;
  • Start Recovery (Avvia recupero) - avvia il processo di estrazione dei messaggi dai file dbx in modalità batch.

Tramite i pulsanti descritti sopra, creare un elenco dei file dbx con i messaggi da recuperare in batch. Usare il pulsante Start Recovery (Avvia recupero) per avviare il processo di recupero. Attendere fino al completamento del processo. È disponibile la barra di avanzamento.

Il recupero in batch è il modo più pratico di ripristinare simultaneamente i messaggi contenuti in diversi file dbx danneggiati. Il nostro programma per estrarre file .dbx di Outlook Express implementa questa funzionalità.

Requisiti:

  • Windows 98/Me/2000/XP/Vista/7/8/10 o Windows Server 2003/2008/2012 e superiori
Attenzione: la versione non registrata di Recovery Toolbox for Outlook Express non permette di recuperare messaggi in modalità batch. Pagina d'ordine di Recovery Toolbox for Outlook Express

Risposta:

Per spostare i file .eml in una cartella di Outlook Express, bisogna fare quanto segue:

  1. Aprire simultaneamente Outlook Express e Esplora risorse.
  2. In Esplora risorse, selezionare i file .eml (usare il tasto Shift piu tasti freccia oppure il tasto Ctrl più il tasto sinistro del mouse).
  3. Trascinare con il mouse i file .eml selezionati nella cartella desiderata di Outlook Express.

Per una maggiore comodità, si consiglia di posizionare la finestra di Outlook Express nella parte destra dello schermo, e quella di Esplora risorse - nella parte sinistra.

Risposta:

È necessario disattivare il recupero dei messaggi eliminati.

Per disattivare questa opzione:

  1. Aprire il menu Tools | Options (Strumenti | Opzioni)
  2. Deselezionare l'opzione Recovering Deleted e-mails (Recupero e-mail eliminate)
Nota: Il nostro strumento di recupero dei messaggi di Outlook Express permette di recuperare le e-mail eliminate. Ciononostante, circa lo 0,8% dei dati contenuti nelle e-mail andrà perso, dal momento che Outlook Express elimina permanentemente alcune parti dei messaggi durante l'eliminazione degli stessi.

Selezionare la cartella con i file dbx di Outlook Express

Selezionare i file DBX da recuperare

Premere il pulsante Start Recovery (Inizia recupero)

Selezionare la cartella dove salvare i messaggi recuperati

Per salvare i messaggi recuperati è possibile:

  • spuntare gli email che desideri salvare e premere il pulsante Save Checked (Salva selezionato)
    O
  • salvare tutti i messaggi premendo il pulsante Save all (Salva tutto)

Creare una nuova cartella vuota in Outlook Express:

  • 1. Aprire la cartella con i file .dbx di Outlook Express tramite Esplora risorse. Per trovare il percorso alle cartelle di archiviazione di Outlook Express bisogna:
    1. scegliere la voce del menu Tools | Options… (Strumenti | Opzioni…) di Outlook Express
    2. andare alla scheda Maintenance (Manutenzione)
    3. premere il pulsante Store Folder (Archivia cartella)
    4. selezionare e copiare il percorso premendo Ctrl + V
  • 2. Spostare il file dbx danneggiato dalla cartella di archiviazione di Outlook Express in una cartella sicura
  • 3. Avviare Outlook Express
  • 4. Fare clic sulla cartella danneggiata nel pannello Folders (Cartelle). Outlook Express creerà nella cartella di archiviazione un nuovo file DBX vuoto con il nome corretto

Selezionare i file .eml in Esplora risorse con l'aiuto dei tasti Shift + tasti freccia o Ctrl + tasto sinistro del mouse

Trascinare i file .eml selezionati nella cartella di Outlook Express con l'aiuto del mouse

Altri prodotti:

Recovery Toolbox for Address Book Recovery Toolbox for Address Book Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Access Recovery Toolbox for Access Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for DWG Recovery Toolbox for DWG Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for CorelDraw Recovery Toolbox for CorelDraw Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for DBF Recovery Toolbox for DBF Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Excel Recovery Toolbox for Excel Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Exchange Server Recovery Toolbox for Exchange Server Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Flash Recovery Toolbox for Flash Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Illustrator Recovery Toolbox for Illustrator Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Lotus Notes Recovery Toolbox for Lotus Notes Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for MySQL Recovery Toolbox for MySQL Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Express Recovery Toolbox for Outlook Express Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Express Password Recovery Toolbox for Outlook Express Password Visualizza dettagli
Outlook Express Backup Toolbox Outlook Express Backup Toolbox Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Recovery Toolbox for Outlook Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Outlook Password Recovery Toolbox for Outlook Password Visualizza dettagli
Outlook Backup Toolbox Outlook Backup Toolbox Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for OneNote Recovery Toolbox for OneNote Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PowerPoint Recovery Toolbox for PowerPoint Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Project Recovery Toolbox for Project Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Photoshop Recovery Toolbox for Photoshop Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Registry Recovery Toolbox for Registry Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PDF Recovery Toolbox for PDF Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for PDF Password Recovery Toolbox for PDF Password Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for RAR Recovery Toolbox for RAR Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for SQL Server Recovery Toolbox for SQL Server Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for Word Recovery Toolbox for Word Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for ZIP Recovery Toolbox for ZIP Visualizza dettagli
Recovery Toolbox for CD Free Recovery Toolbox for CD Free Visualizza dettagli
Recovery Toolbox File Undelete Free Recovery Toolbox File Undelete Free Visualizza dettagli
Mail Undelete Recovery Toolbox Free Mail Undelete Recovery Toolbox Free Visualizza dettagli